INTERREG.ITALIA.GRECIA 2014 2020Aperta la prima Call del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Grecia-Italia Interreg V-A. Si tratta della programmazione relativa  ai progetti ordinari.
Il budget totale del Programma è di euro 123.176.896. Il Programma è co-finanziato all’85% dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e prevede una quota di co–finanziamento nazionale pari al 15%.
La dotazione finanziaria disponibile per questa prima Call è di € 53.148.184.
FINALITA': il Programma ha l’obiettivo di sostenere a livello strategico la cooperazione transfrontaliera fra la Grecia e l’Italia per una regione più prospera e sostenibile lungo il confine marittimo. Enfasi sarà posta sullo sviluppo di basi per un'economia dinamica che favorisce una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, al fine di migliorare la qualità della vita di coloro che vivono nella regione transfrontaliera specialmente in tempi di crisi economica.
PROPOSTE PROGETTUALI: possono essere presentate sia da parte di autorità pubbliche nazionali, regionali e locali, che da altri altri soggetti pubblici e da realtà private no profit e organizzazioni internazionali.
IMPORTO: Il valoredi ciascun progetto potrà essere compreso da un minimo di € 600.000,00 fino a € 1.000.000. E' possibile una estensione a € 3.000.000 per l’Asse 2 e Asse 3, se i progetti prevedano interventi di natura infrastrutturale.
LOCALIZZAZIONE: i richiedenti dovranno essere localizzati nelle seguenti provincie italiane e greche coinvolte:
ITALIA: Taranto, Brindisi, Lecce, Foggia, Bari, Barletta-Andria-Trani (BAT);
GRECIA: Regione della Grecia Occidentale (Aitoloakarnania, Achaia, Ileia) Regione delle Isole Ionie
(Zakynthos, Kerkyra, Kefallinia, Lefkada) e Regione dell’Epiro (Thesprotia, Ioannina, Preveza).
DOMANDE: Scadenza 15 ottobre 2016

Chiedi Informazioni


INTERREG ITALIA-GRECIA

Logo

Richiedi un appuntamento a Bari

Richiedi un appuntamento a Roma

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​


PROGRAMMA DI COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA

“GRECIA-ITALIA” -2014-2020

FINALITA'

Il Programma ha l’obiettivo di sostenere a livello strategico la cooperazione transfrontaliera fra la Grecia e l’Italia per una regione più prospera e sostenibile lungo il confine marittimo.

  • Enfasi sarà posta sullo sviluppo di basi per un'economia dinamica che favorisce una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, al fine di migliorare la qualità della vita di coloro che vivono nella regione transfrontaliera specialmente in tempi di crisi economica.

La strategia di attuazione del Programma punta a migliorare la coesione economica, sociale e territoriale dell’area e - allo stesso tempo – contribuisce al raggiungimento degli obiettivi della strategia Europa 2020 e della strategia UE macro-regionale Adriatico Ionica (EUSAIR).

FOCUS DEL PROGRAMMA

Il focus del Programma consiste nello scambio di conoscenze, esperienze e buone pratiche, nella progettazione e nell’implementazione di azioni pilota necessarie per lo sviluppo di politiche di crescita sostenibile, nello sviluppo di prodotti e servizi innovativi e nel supporto agli investimenti nell’area di cooperazione.

  • La strategia di Programma è stata costruita a partire dai risultati dell’analisi territoriale, da quelli del processo di consultazione territoriale e dalle lezioni apprese da altri Programmi di cooperazione insistenti sull’area nel periodo 2007-2013. Inoltre, si è tenuto conto dei più rilevanti documenti di strategia nazionale sia in Grecia che in Italia.

In risposta ai fabbisogni e alle sfide di sviluppo dei Paesi coinvolti, la strategia del Programma è stata incentrata su 4 degli 11 Obiettivi tematici stabiliti dal Regolamento dell’UE:

  • rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l'innovazione;
  • promuovere la competitività delle PMI, del settore agricolo, del settore della pesca e dell'acquacoltura;
  • preservare e tutelare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse;
  • promuovere sistemi di trasporto sostenibili ed eliminare le strozzature nelle principali infrastrutture di rete; e, in materia di crescita inclusiva, su due temi trasversali:
    • investire nell'istruzione, nella formazione e nella formazione professionale per le competenze e l'apprendimento permanente;
    • rafforzare la capacità istituzionale delle autorità pubbliche e delle parti interessate e un'amministrazione pubblica efficiente.

ASSI PRIORITARI

Per raggiungere questi obiettivi, il Programma è stato strutturato in quattro Assi Prioritari e sette Obiettivi Specifici (OS).

ASSE 1

L’Asse 1 è dedicato alla cooperazione transfrontaliera per la competitività e innovazione delle PMI

ASSE 2

L’Asse 2 è dedicatoalla tutela e protezione integrata dell’ambiente.

ASSE 3

L’Asse 3 promuove il trasporto transfrontaliero multimodale e sostenibile.

ASSE 4

L’Asse 4 è interamente dedicato a garantire l’ottimale implementazione del Programma e la più qualificata partecipazione dei potenziali beneficiari.

AREE GEOGRAFICHE ELEGGIBILI

ITALIA

REGIONE PUGLIA: PROVINCE DI

  • Foggia,
  • Bari,
  • Brindisi,
  • Lecce,
  • Barletta-Andria-Trani (BAT),
  • Taranto

GRECIA

REGIONE DELLA GRECIA OCCIDENTALE:

  • Aitoloakarnania,
  • Achaia,
  • Ileia

REGIONE DELLE ISOLE IONIE:

  • Zakynthos,
  • Kerkyra,
  • Kefallinia,
  • Lefkada

REGION DELL’EPIRO:

  • Thesprotia,
  • Ioannina,
  • Preveza

BUDGET

Il budget totale del Programma è di euro 123 176 896.

  • Il Programma è co-finanziato all’85% dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e prevede una quota di co–finanziamento nazionale pari al 15%.
  • La dotazione finanziaria disponibile per questa prima Call è di € 53.148.184.

ASSI PRIORITARI E OBIETTIVI SPECIFICI

Il programma supporta iniziative progettuali nell’ambito dei seguenti assi prioritari e obiettivi specifici:

interreg assi.prioritari

DURATA PROGETTO

Durata massima di ciscun progetto non superiore a 24 mesi

PARTNER

Ogni progetto potrà avere da 3 a 5 partner coinvolti

VALORE DEL PROGETTO

Il valoredi ciascun progetto potrà essere compreso da un minimo di € 600.000,00 fino a € 1.000.000.
E' possibile una estensione a € 3.000.000 per l’Asse 2 e Asse 3, se i progetti prevedano interventi di natura
infrastrutturale.

DOMANDE

Scadenza 15 ottobre 2016

MAGGIORI INFORMAZIONI

Chiedi
Informazioni
Chiedi
Appuntamento
a Bari
Chiedi
Appuntamento
a Roma
Chiedi
Appuntamento
in altre città
Sei un
Professionista?
Collabora con noi


DESIDERI RICEVERE INFORMAZIONI PERSONALIZZATE?

SERVIZO.RICERCA.AGEVOLAZIONIFINANZIARIE 1

Scopri di più sui
servizi in abbonamento


VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE IN ALTRE REGIONI?

VISITA IL NOSTRO SITO NAZIONALE:  www.italiacontributi.it

Logo italiaContributi.it


Chiedi Informazioni
Per richieste di appuntamento urgenti potete contattarci direttamente al 328 8080996 - 340 1593 207


Iscriviti alla
Newsletter


© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell'articolo.

chiedi appuntamento 2 Giallo

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

FINANZIAMENTO SU ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

PRESTITO PER SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD

NUOVA SABATINI: ACQUISTO ATTREZZATURE E BENI STRUMENTALI

NUOVA SABATINI 2017 2018

LEGGE MEZZOGIORNO

DECRETO MEZZOGIORNO

MICROCREDITO E MICROFINANZA 6° AVVISO

PUGLIA.mICROCREDITO.6.AVVISO

ATTIVITA' EXTRA AGRICOLE

puglia misura 6.4 ATTIVITA EXTRAAGRICOLE

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

SMART START ITALIA - START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

BANDI EUROPEI, SME Instrument

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

AZIENDE VITTIME DI MANCATI PAGAMENTI

finanziameti.alle.pmi.vittime.di.mancati.pagamenti

SELFIEMPLOYEMENT: PRESTITI A TASSO ZERO PER I GIOVANI

SELFIEMPLOIEMENT aprile 2017

MIUR: RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

PIA TURISMO

puglia pia turismo

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD

Iper e super ammortamento

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

PIN - GIOVANI PUGLIESI INNOVATIVI

PIN.pugliesi.innovativi.250

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI NAZIONALI

PUGLIA INNOLABS

PUGLIA INNOLABS.3

CONCORSI E PREMI

concorsi.e.premi.italia

APULIA FILM FOUND 2017

APULIA FILM COMMISSION 2017

MACCHINARI AGRICOLI

PUGLIA.MACCHINARI.AGRICOLI 2

Primo Insediamento Giovani Agricoltori

PUGLIA.PRIMO.INSEDIAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO 140%

super.ammortamento.140 2016

INTERREG IPA CBC ITALIA-ALBANIA-MONTENEGRO

INTERREG ITALIA ALBANIA MONTENEGRO

Iscriviti alla Newsletter gratuita

Iscriviti alla Newsletter gratuita

PIN Pugliesi Innovativi

PIN.pugliesi.innovativi.250

CERCA

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

START UP NUOVE IMPRESE

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

NUOVA SABATINI 2017-2018

INVITALIA SELFIEMPLOYMENT

INVITALIA.SELFIEMPLOYEMENT

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

CHIEDI INFORMAZIONI

 

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

Interreg Italia-Grecia 2014-2020

INTERREG.ITALIA.GRECIA 2014 2020

Iscriviti alla Newsletter gratuita

VISITA ITALIA CONTRIBUTI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER ALTRE REGIONI?

logobisbordino.250

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI